HATSU BASHO 2023 – DAY 15

articolo: Alessio Niffoi

MATCH DEL GIORNO:

Eccoci arrivati all’ultima giornata di questo interessante Hatsu basho. Match del giorno il bel confronto in puro yotsu zumo fra Kiribayama e Ryuden. Incontro equilibrato con entrambi i rikishi che vanno subito a cercare il mawashi avversario, Kiribayama trova una solida presa con una mano di lato e una sulla parte frontale ma Ryuden e’ un osso duro e fa valere la sua presa , il suo equilibrio e la sua forza. Dopo una fase di stallo il mongolo cambia presa e prova ad affondare il colpo ma l’avversario regge botta e riporta il match in equilibrio. Kiribayama pero’ vuole la vittoria e la trova dando continuita’ al suo attacco e forzando oltre il tawara l’arcigno opponente. Attendiamo il prossimo banzuke ma i numeri e la continuita’ di risultati ci sono tutti per vedere il virtuoso Kiribayama in veste di sekiwake, intanto premio speciale per la tecnica per lui in questo basho.

BRICIOLE DI SAN’YAKU:

Wakamotoharu vuole raggiungere il fratello fra i sekiwake e con lavittoria di oggi i numeri ci sarebbero, vediamo cosa ne pensa la jsa. Bel match oggi con un redivivo Endo contro il quale sfodera prima la sua proverbiale difesa poi attacca in modo efficace e decisivo. Meisei saluta il rank di komusubi con una vittoria su Takanosho, mentre Kotonowaka riesce a mantenerlo in extremis trovando oggi l’ottava vittoria rullando come un trattore il non dlicatissimo Hokutofuji. Shodai dice addio non solo al rank di ozeki e sekiwake ma anche al sanyaku, nona sconfitta quella rimediata oggi per mano di Myogiryu e banzuke da scalare nuovamente. Onosho contro Hoshoryu match attesissimo e delicato soprattutto per il giovane sekiwake. Onosho parte deciso e attacca in spinta ma Hoshoryu regge bene e poi parte a sua volta con una carica rapida e potente alla quale l’avversario prova ad opporsi indietreggiando velocemente e tentando l’hatakikomi. Hoshoryu pero’ non abbassa la testa, almeno non lo fa finche’ non viene tirato vero il basso con una netta presa per il mage. Il gyoji chiama la vittoria per Onosho ma il mono-ii ribalta l’errata decisione e assegna il successo ad Hoshoryu per squalifica (hansoku) dell’avversario che chiude un ottimo torneo in modo poco onorevole. Hoshoryu resta sekiwake e ora deve pensare solo a recuperare dall’infortunio alla caviglia e a ripartire nella sua caccia al rank di ozeki. Bellissimo incontro fra Wakatakakage e Nishikigi, equilibrato e muscolare, ottimo tachi ai del sekiwake che pero’ non riesce a finalizzare completamente l’attacco, Nishikigi e’ un osso duro e attacca a testa bassa come un toro infuriato, a Wakatakakage allora non resta che fare un rapido inashi, spostarsi di lato e schivare la furia dell’avversario che nello slancio termina fuori dal doyho. I vecchi saggi del sumo hanno deciso che il basho sarebbe stato o di Kotoshoho o di Takakeisho e quindi musubi no ichiban con scontro diretto fra i due. Kotoshoho sente la pressione e la tensione, regge comunque sul tachi ai ma viene rapidamente incalzato dall’ozeki che facendo leva sul suo braccio lo ribalta e chiude il match con l’ennesimo “nage” di questo torneo pe rla precisione sukuinage che vale il titolo, terzo basho per lui in odore di yokozuna mai come oggi.

IL DOHYO CI DICE…:

Tobizaru centra il kachi koshi ai danni di un buon Kotoeko accettando la sfida del tsuoppari e forzando l’avversario oltre la corda. Daieisho raggiunge la decima vittoria annichilendo uno spento Aoiyama, Tamawashi si aggiudica un bel match contro Hiradoumi e Abi sudando parecchio nella seconda settimana arriva al kachi koshi battendo oggi Tsurugisho. Ichiyamamoto raggiunge la doppia cifra e salira’ un bel po’ sul prossimo banzuke, vedremo come se la cavera’ affrontando avversari piu’ tosti sin dal primo giorno. Oho che si e’ svegliato quando ormai era troppo tardi nega la gioia del akchi koshi a Kagayaki. Vincono anche Ura su Azunaryu,Chiyomaru su Daiamami (J2), Sadanoumi su Chiyoshoma, Mitoryu su midorifuji e Mitakeumi su Takarafuji.

LE PAGELLE:

Daiamami 4 vs Chiyomaru 6

Kagayaki 5.5 vs Oho 6

Azymaryu 4.5 vs Ura 6

Chiyoshoma 5.5 vs Sadanoumi 6.5

Nishikifuji 5 vs Ichiyamamoto 6

Mitoryu 6 vs Midorifuji 5

Abi 6 vs Tsurugisho 4.5

Hiradoumi 5.5 vs Tamawashi 6.5

Mitakeumi 6 vs Takarafuji 5

Aoyama 4.5 vs Daieisho 6

Tobizaru 6 vs Kotoeko 5.5

Endo 5.5 vs Wakamotoharu 6

Meisei 6 vs Takanosho 5

Hokutofuji 4 vs Kotonowaka 6

Kiribayama 7 vs Ryuden 6.5

Myogiryu 6.5 vs Shodai 5.5

Onosho 4 vs Hoshoryu 6

Wakatakakage 6.5 vs Nishikigi 6

Kotoshoho 5 vs Takakeisho 6.5


Italianozeki sbarca su Patreon con l’obiettivo di ricevere aiuti finanziari per ampliare l’offerta dei contenuti e delle traduzioni: fra gli iscritti nel mese di Gennaio 2023 verrano estratti a sorte due fortunati che riceveranno in regalo un Banzuke col timbro ufficiale dell’ex Yokozuna HAKUHO (1 come Magaki oyakata, 1 come Miyagino oyakata).

↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓↓
patreon.com/italianozeki
↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑↑

Per non perdervi neppure una news riguardante il mondo del sumo seguiteci sui nostri aggiornatissimi social:

1 commento su “HATSU BASHO 2023 – DAY 15”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...